Ti trovi qui: Scopri il territorio > Città d'arte > Bassano del Grappa

Bassano del Grappa

Attraversata dal fiume Brenta, Bassano del Grappa e' una delle citta' piu' popolate e sviluppate del Veneto.

asparago bianco di Bassano

Oltre a un'economia industriale in forte crescita e a una vivace attivita' culturale, Bassano possiede una tradizione gastronomica saporita e gustosa: non si puo' ripartire senza aver assaggiato gli asparagi, il baccala' e la grappa (se possibile direttamente alla distilleria Nardini).

Bassano del Grappa

Nella piazza centrale del Monte Vecchio sorgono l'imponente palazzo del Monte di Pieta' e la casa Dal Corno Bonato, la cui facciata era stata affrescata da Jacopo Da Ponte, detto il Bassano (le opere sono ora conservate al Museo Civico); a pochi passi, nella piazza della Liberta', la chiesa neoclassica di San Giovanni, realizzata nel 1300 dall'architetto Giovanni Miazzi. Meravigliosa e' anche la quattrocentesca Loggia del Comune. Tutto l'abitato e' costellato di edifici di splendido gusto, arricchiti di preziosi ornamenti: una passeggiata per le tranquille piazzette, infatti, puo' rivelarsi molto affascinante.

Ponte degli Alpini

La vera perla di Bassano e' pero' il Ponte di legno, progettato dal Palladio in questo materiale perche' la sua elasticità fosse in grado di contrastare l'impetuosita' del fiume Brenta. Subì diversi e pesanti danneggiamenti sia a causa del fiume, sia a causa di bombardamenti, ma sempre ristrutturato sulle direttive palladiane. L'ultima ricostruzione risale al secondo dopoguerra per opera degli Alpini.

Altro in questa categoria: Marostica »